En poursuivant votre navigation, vous acceptez l’utilisation de cookies qui nous permettront de vous offrir un service optimal. OK

Transpoesie 2021- To be in the (k)now

Date:

23/09/2021


Transpoesie 2021- To be in the (k)now

TRANSPOESIE è il festival internazionale di poesia organizzato da EUNIC Brussels - la rete degli istituti di cultura nazionali dell'Unione Europea con sede nella capitale belga.

Dopo un anno di isolamento sociale, il festival ritorna per la sua 11a edizione a settembre e ottobre con 27 nuovi poeti e un nuovo tema: To be in the (k)now, la poesia come mezzo di espressione sociale, che esplora la poesia nel presente contemporaneo e post-pandemia.

Il festival celebra il multilinguismo, condividendo, nel cuore dell'Europa, parole che provengono da tutto il mondo.

Dal 23 settembre al 21 ottobre a Bruxelle il Festival sarà in modalità mista in presenza, con nostri reading e panel tradizionali, dove potrete incontrare di persona i poeti, ma anche con eventi online.

Il 21 ottobre sarà l'ultima serata del FestivalTranspoésie 2021: Sette modi di cambiare il mondo.

Quest'anno il Festival si concentra sulla poesia come mezzo d'espressione sociale, esplorando la poesia nel presente post-pandemia e condividendo, nel cuore dell'Europa, parole provenienti dal tutto il mondo. Possiamo assorbire sette lingue diverse, sette posizioni diverse, guardiamo al futuro insieme a sette poeti che si prefiggono un obiettivo per nulla banale: cambiare il mondo. Uno scopo che è sicuramente molto ambizioso. In ogni caso, se vi lasciate ispirare dalle loro idee, riusciranno forse a cambiare la vostra visione del mondo.

Con: Eka Kevanishvili (Georgia), Mari Falcsik (Ungaria), Dagur Hjartarson (Islanda), Donatella Bisutti (Italia), João Luís Barreto Guimarães (Portogallol), Julia Fiedorczuk (Polonia) et Nandi Jola (Irlanda del Nord).

Per maggiori informazioni >>>

 

Renseignements

Date: du Jeu 23 Sep 2021 à Jeu 21 Oct 2021

Horaire: De 19:00 à 20:00

Organisé par : EUNIC Brussels

Entrée : libre


2119