Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Helena Janeczek & Milena Agus e Paolo Giordano ospiti al Festival Passa Porta

Data:

31/03/2019


Helena Janeczek & Milena Agus e Paolo Giordano ospiti al Festival Passa Porta

L'accesso ai singoli eventi è gratuito per i soci dell'Istituto.

Domenica 31 marzo ore 10.30-11.30, De Markten: Rue du Vieux Marché aux Grains 5, Bruxelles

Milena Agus e Helena Janeczek, due illustri scrittrici nel panorama letterario italiano, hanno entrambe vinto il prestigioso Premio Strega. Leggeranno degli estratti delle loro opere e dialogheranno con Paolo Grossi, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura. Questo incontro è anche l’occasione per promuovere la traduzione in neerlandese del premiato romanzo di Helena Janeczek, La ragazza con la Leica, che racconta la storia avvincente della fotografa di guerra Gerda Taro alias Robert Capa.

Helena Janeczek è una scrittrice tedesca naturalizzata italiana. Nata a Monaco di Baviera, nel 1964 da genitori polacchi di origine ebraica, dal 1983 vive in Italia, dove ha pubblicato una raccolta di versi in tedesco ed è lettrice per Mondadori della sezione Letteratura straniera. Lezioni di tenebra - ampiamente autobiografico - è uscito in prima edizione per Mondadori nel 1997 ed è stato ripubblicato nel 2011 da Guanda. Il libro ha vinto il Premio Bagutta Opera Prima. Del 2002 è il romanzo Cibo. Segue Bloody Cow, storia di Clare Tomkins, la prima vittima della malattia di Creutzfeldt-Jakob, comunemente nota come "mucca pazza". Ha pubblicato Le rondini di Montecassino, per raccontare la presenza di polacchi, indiani (e altre nazionalità dimenticate) a una delle battaglie più cruente della seconda guerra mondiale. È stata protagonista di molti incontri sul tema della shoah, offrendo sul tema il suo pensiero e le sue idee. Con il romanzo La ragazza con la Leica, biografia della prima fotoreporter caduta in guerra, Gerda Taro, edito nel 2017, ha vinto il Premio Bagutta 2018, e il premio Strega 2018.

Milena Agus: è una scrittrice e insegnante italiana. È un'esponente della Nuova letteratura sarda. Il suo primo romanzo, Mentre dorme il pescecane (Nottetempo, 2005) ha avuto due ristampe in pochi mesi, ma è stato Mal di pietre il libro che l'ha rivelata al grande pubblico (tradotto in cinque lingue, è stato in testa alle classifiche in Francia, dove è stata promossa a notorietà internazionale). Mal di pietre è stato finalista al premio Strega e al premio Campiello.

Dopo l'incontro seguirà la sessione per le firme dei libri da parte delle autrici;

Per info e prenotazioni cliccare qui.

 

Domenica 31 marzo, ore 13.30-14.30, La Bellone: Rue de Flandre 46, Bruxelles

Paolo Giordano: nato a Torino nel 1982, lo scrittore e fisico italiano P. Giordano ha conquistato il mondo letterario con il suo primo romanzo La Solitudine dei numeri primi, vincendo il Premio Strega nel 2008; il suo libro è stato tradotto in diverse lingue europee e pubblicato in numerosi paesi. Dieci anni e due libri dopo , torna alla ribalta con Divorare il cielo, un romanzo audace e intenso, che tratta di solidarietà, amore, ecologia, morte e idealismo.

Quei tre ragazzi che si tuffano in piscina, nudi, di nascosto, entrano come un vento nella vita di Teresa. Sono poco piú che bambini, hanno corpi e desideri incontrollati e puri, proprio come lei. I prossimi vent’anni li passeranno insieme nella masseria lí accanto, a seminare, raccogliere, distruggere, alla pazza ricerca di un fuoco che li tenga accesi. Al centro di tutto c’è sempre Bern, un magnete che attira gli altri e li spinge oltre il limite, con l’intensità di chi conosce solo passioni assolute: Dio, il sesso, la natura, un figlio.

Per info e prenotazioni cliccare qui.

Pass giornaliero= 15€ ; ridotto= 13€  /  weekend pass= 23€ ; ridotto 21€

 

 

 

 

Informazioni

Data: Dom 31 Mar 2019

Orario: Dalle 10:30 alle 14:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

In collaborazione con : Passa Porta Festival Letterario

Ingresso : A pagamento


Luogo:

De Markten & La Bellone

1874