Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Sole Luna Doc Film Festival - 15DOC winners collection

Data:

13/06/2020


Sole Luna Doc Film Festival  - 15DOC winners collection

Quest’anno la rassegna internazionale di cinema documentario Sole Luna Doc Film Festival di Palermo compie 15 anni. Un traguardo importante celebrato con una rassegna speciale dal titolo “15DOC winners collection”. Una nuova iniziativa online di Sole Luna che porterà il “cinema del reale” in tutte le case, offrendo il meglio del festival di questi anni: i film vincitori premiati dalle giurie internazionali che si sono avvicendate.

Quattordici i titoli offerti in streaming gratuito sul sito https://solelunadoc.org/15doc/ con due appuntamenti a settimana, ogni martedì e giovedì alle 19,30, fino al 18 giugno. Lungometraggi che aiutano ad avere uno sguardo più consapevole sul mondo attraverso storie individuali e collettive che corrono dal Medio Oriente al Sud Africa, all’Asia, al Sud America. Documentari che raccontano storie diverse ma accomunate da un’attenzione ai diritti dell’uomo, dalla vicenda personale del regista palestinese Mohamed Bakri alle proteste dei minatori in Sud Africa, dalle guerre nei Balcani e in Medio Oriente ai centri d’accoglienza in Australia. Film che aprono finestre sulla nostra contemporaneità e su temi universali come le migrazioni, le questioni di genere, i diritti del lavoro, il tempo nelle case di riposo, argomenti mai tanto attuali.

I titoli: Since you left (Mohamed Bakri, Palestina – Israele, 2005, 58′), Behind that snowy hill (Ramtin Lavafipour, Iran, 2007, 25′), Isti’mariyah – Controvento tra Napoli e Baghdad, (Michelangelo Severgnini, Italia, 2006, 75′), A summer not to forget (Carol Mansour, Libano 2007, 27′), Paths of memory (Jose Luis Peñafuerte, Belgio, Spagna, 2009, 91′), Left by the ship (Emma Rossi Landi, Alberto Vendemmiati, Italia, 2010, 80′), Letters from the desert (Michela Occhipinti, Italia, 2010, 88′), La ultima estación (Catalina Vergara, Cristian Soto, Cile 2012, 90′), Kosma (Sonja Blagojevic, Serbia 2013, 75′), Those who said no (Nima Sarvestani, Svezia, Iran, 2015, 89′), A Walnut Tree (Ammar Aziz, Pakistan 2015, 81′), Prisons Sisters (Nima Sarvestani, Iran 2016, 90′), Strike a Rock (Aliki Saragas, Sud Africa, 2017, 84′), Island of hungry ghosts (Gabrielle Brady, 2018, 94′).

 

Informazioni

Data: Da Sab 13 Giu 2020 a Gio 18 Giu 2020

Orario: Dalle 19:30 alle 20:30

Ingresso : Libero


Luogo:

Online

1995