Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Italian Space Day - Incontro con Luca Ciambelli: alla scoperta dei buchi neri.

Data:

16/12/2021


Italian Space Day - Incontro con Luca Ciambelli: alla scoperta dei buchi neri.

ll 16 dicembre 2021 si celebra la prima Giornata Nazionale dello Spazio, istituita per ricordare il lancio del primo satellite italiano, il San Marco 1, avvenuto il 15 dicembre del 1964, che permise all’Italia di rientrare tra i primi Paesi al mondo a superare l’atmosfera terrestre. Da allora l’Italia vanta molti primati nello spazio ed è diventata uno dei principali attori sulla scena internazionale.

Nell'ambito della giornata l'Istituto italiano di Cultura di Bruxelles incontra Luca Ciambelli, ricercatore presso l'unità di ricerca Phisique théorique et Mathématique dell'Universitè Libre de Bruxelles.
Attraverso le risposte alle domande dell'addetta cultura Allegra Iafrate, Luca Ciambelli ci condurrà in un breve e intenso viaggio alla scoperta dei buchi neri: che cosa sono? perchè è così difficile fotografarli? cosa succede quando due buchi neri si incontrano? Quali sono i misteri che la scienza non ha ancora svelato?

Luca Ciambelli, originario di Samarate, in provincia di Varese, studia fisica a Trento dal 2011 al 2014, e si laurea presso l'École Normale Supérieure di Parigi (2016). In seguito partecipa a un dottorato di ricerca all'École Polytechnique. Oggi è ricercatore presso l'unità di ricerca Phisique théorique et Mathématiquedell'Universitè Libre de Bruxelles (ULB). La fisica dei buchi neri e gli aspetti termodinamici sono tra i suoi principali argomenti di ricerca. A Bruxelles Ciambelli è tra gli organizzatori di Science and cocktails Brussels, conferenze di divulgazione scientifica di grande successo.

L’obiettivo dell’istituzione della Giornata Nazionale dello Spazio è quello di sensibilizzare i cittadini italiani alle attività spaziali. Lo Spazio è più vicino ai cittadini e alla nostra vita quotidiana più di quanto non si immagini. I contributi che la scienza e la tecnologia applicate allo Spazio, portano al miglioramento della condizione umana e i ritorni che il settore ed i suoi servizi offrono in termini di crescita economica, benessere, sviluppo sostenibile, protezione dell’ambiente e prestigio internazionale del nostro Paese, saranno il filo conduttore che accompagnerà tutte le attività del primo appuntamento nazionale.

 

 

Informazioni

Data: Gio 16 Dic 2021

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

Ingresso : Libero


Luogo:

Online sul nostro canale Youtube IICBruxelles

2146