Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concerto dell'Orchestra da Camera dell'IIC Bruxelles con il solista Tom De Beuckelaer

Datum:

29/06/2022


Concerto dell'Orchestra da Camera dell'IIC Bruxelles con il solista Tom De Beuckelaer

Il concerto avrà luogo il 29 giugno alle ore 19 presso l'Istituto Italiano di Cultura di Bruxelels e il 30 giugno alle ore 19 ad Anversa, presso il centro culturale Vlaams Fruit, zaal 't Klokhuys, Parochiaanstraat 4a, 2000 Anversa.

Con il solista Tom De Beuckelaer al piano.

Dirige il Maestro Michele Santorsola.

Programma

L. Boccherini Sinfonia in re minore op. 12 n. 4 detta “la casa del diavolo”
F. J. Haydn Concerto in re maggiore per pianoforte e orchestra Hob: XVIII/11
W. A. Mozart Sinfonia n. 29 in la maggiore KV201

 

Prenotazioni per il 29.06 a Bruxelles >>>
Prenotazioni per il 30.06 a Anversa: inviare una mail a dante.antwerpen@gmail.com

Tom De Beuckelaer (199, Paesi Bassi) inizia a suonare il pianoforte all'età di 4 anni. Più tardi la sua famiglia si trasferisce in Belgio, dove Tom continua lo studio del pianoforte con Jean-Paul Vanden Driessche all'Accademia di Musica di Mortsel. All'età di 12 anni diventa allievo di Heidi Hendrickx all'Accademia di Musica Ma'Go di Anversa. Dopo aver finito la scuola superiore studia presso il Conservatorio Reale di Anversa e diventa allievo di Nikolaas Kende e Levente Kende. Oggi partecipa a molti concorsi pianistici internazionali e nazionali e tiene concerti in tutta Europa e in Asia.

Michele Santorsola si laurea con il massimo dei voti e lode in oboe, in direzione d’orchestra con il massimo dei voti. Si perfeziona nella direzione del repertorio lirico e sinfonico con il M° Julius Kalmar presso l'Accademia di Musica "Hans Swarovsky" di Milano. Si esibisce in Belgio, Olanda, Svizzera, Finlandia, Repubblica di Macedonia, Grecia, Bulgaria, Spagna, Messico, Nuova Zelanda, Ungheria, Stati Uniti d’America, Polonia, Romania, Turchia, Serbia e Cipro; allo stesso modo ha al suo attivo diverse registrazioni per le antenne radiofoniche e televisive della RAI, Radio Vaticana, Cyprus RTV, ERT Hellenic RTV, RTC, Bulgarian RTV, Macedonian RTV, RTV Nazionale Messicana, RTV Nazionale di Romania e Televisione Svizzera. Incide CD per le case discografiche EMI Classic, Warner Music, Edi-pan, Ducale e Phoenix Classic. Numerose sono le orchestre con cui collabora, quali: Orchestra Filarmonica “George Enescu” di Bucarest, Orchestra Sinfonica Siciliana, Orchestra Sinfonica di Cordoba, Orchestra Sinfonica di Budapest – MAV, Orchestra Filarmonica di Sofia, Orchestra Internazionale di Vienna, Orchestra Nazionale della RTV Bulgara, Orchestra Filarmonica di Riga, Orchestra Filarmonica di Vilnius, Orchestra Sinfonica dello Stato del Messico, Orchestra da Camera di Kiev, Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento – OLES, Orchestra della Repubblica di Macedonia, The South Pacific Symphony, I Solisti di Venezia, Orchestra Filarmonica della Moldava di Iasi, Orchestra Sinfonica di Adana, Camerata Ducale di Parma, Orchestra “I Cameristi di Roma”, Orchestra Sinfonica di Cipro, I Solisti di Napoli, Ensemble dell’Accademia Filarmonica di Bologna, I Solisti di Perugia, collaborando con solisti, quali: Vladimir Ashkenazy, Cristiano Burato, Domenico Nordio, Riccardo Zanellato, Gabriella Tucci, Roberto Plano, Cyprien Katsaris, Mario Stefano Pietrodarchi, Katia Ricciarelli, Rocco Filippini, Nick Daniels, Henrik Chaim Goldschmidt, Radu Aldulescu, Nina Tichmann, Roberto Trainini, Alina Komisarova e Massimo Nosetti. Ha ricoperto incarichi come direttore artistico e direttore principale come varie orchestra in Italia e all’estero. Dal novembre 2021 è Direttore Artistico e Musicale dell’Orchestra Regionale del Lazio – ORL. È docente titolare di oboe presso il Conservatorio di Musica “D. Cimarosa” di Avellino.

 

 

Inlichtingen

Datum: van wo 29 juni 2022 in do 30 juni 2022

Tijdstip: Van 19:00 tot 20:30

Georganiseerd door : Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

Toegang : vrij


Plaats:

Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles; Anversa

2217