Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

“Back on it” di Federico Massa alias Iena Cruz per la Giornata del Contemporaneo

Collage falchi bruxellescollage unito copy M

L’Istituto è lieto di esporre Back on it di Federico Massa alias Iena Cruz in occasione della Giornata del Contemporaneo.

L’opera cattura il ritorno maestoso dei falchi pellegrini nel crepuscolo etereo della cattedrale gotica Saints Michel et Gudule a Bruxelles. Immortalando questo momento magico, si tesse un racconto di bellezza e vulnerabilità, rivelando la causa che ha quasi spinto i maestosi falchi pellegrini sull’orlo dell’estinzione: l’uso eccessivo di DDT nell’agricoltura. Sotto l’ombra delle guglie millenarie, i tre falchi Pellegrini diventano custodi del cielo antico, mentre riferimenti architettonici della cattedrale si ergono come testimonianza di epoche passate. Tra le linee gotiche, spighe di grano danzano con leggerezza, simbolo della vita e della connessione con la terra. Eppure, il dipinto non esita a rivelare una verità più oscura. Fumi tossici si snodano nell’atmosfera, metafora di un passato che ha quasi spezzato il legame tra gli uccelli e il cielo. La mano invasiva dell’uomo si manifesta, dipingendo un’immagine di conflitto tra progresso e natura. L’opera diventa così un inno alla trasformazione. Questo dipinto invita a una riflessione profonda sulla responsabilità umana e sulla possibilità di plasmare un futuro in cui il nostro impatto sull’ambiente sia guidato dalla consapevolezza e dalla cura. In questa visione di positività, speranza e cambiamento, emerge la responsabilità di proteggere e preservare la meraviglia della natura e la ricchezza del mondo animale circostante.

Misure: 175 cm x 150 cm

Tecnica: pittura mangia smog su cotone

 

Federico Massa alias “Iena Cruz”, è un artista milanese di base a Brooklyn nato nel 1981.
Figura artistica riconosciuta a livello internazionale, è molto apprezzato per i suoi caratteristici wall painting, commissionatigli per uno stile pittorico unico e realizzati utilizzando combinazioni di media e tecnologie non convenzionali, con l’obiettivo di comunicare messaggi di  giustizia sociale e salvaguardia ambientale.
Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano nel 2006, ha studiato scenografia e belle arti, imparando ed esplorando l’impiego di tecniche innovative.
Federico Massa è un artista che attraverso la sua produzione artistica carica di significati sociali, riesce a far rivivere luoghi pubblici ed edifici storici spesso decadenti, attivando l’attenzione e l’interesse delle persone che abitano i luoghi nei quali interviene. La natura e le figure animali – soggetti sempre presenti all’interno dei suoi lavori – rappresentano il suo elemento distintivo che impiega per comunicare la sua forte convinzione nel concetto di conservazione. L’arte di Federico Massa, attraverso i suoi valori sociali e ambientali, comunica con tutte le persone, in modo particolare con quelle che già sono toccate dalle sue immagini di rinascita spirituale e di unità con la natura. Ognuna delle sue opere è un invito al confronto e al dialogo con il sé di ogni spettatore. La sua pratica, oltre a prendere forma attraverso interventi murali o di street art, include opere su tela, sculture e altri oggetti unici che si inseriscono nel progetto “Zurcanei” Mindset By Iena Cruz, con produzioni nel campo della ceramica, del mosaico in marmo, del design di lampade, di tappeti e tessuti, tutti prodotti  a mano tra Italia, Stati Uniti, India e Nepal in collaborazione con entità etiche e attente a metodi di produzione sostenibili e di qualità.

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Bruxelles
  • In collaborazione con: Iena Cruz