Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’informazione a fumetti è arrivata in Italia: “La Revue Dessinée”. Incontro con Massimo Colella

La Revue Dessinée Italia è un progetto editoriale ispirato a La Revue Dessinée, rivista di attualità a fumetti nata in Francia nel 2013 per iniziativa di un gruppo di fumettisti. L’ambizione de La Revue Dessinée è quella di raccontare in modo indipendente la complessità della realtà in cui viviamo, dando un posto di rilievo all’inchiesta giornalistica. I redattori della rivista francese hanno sostenuto la “cugina” italiana nelle sue fasi di creazione e sviluppo, mettendole a disposizione il catalogo dei reportage a fumetti già pubblicati in Francia. Revue Dessinée Italia è un trimestrale di oltre 200 pagine, senza pubblicità, composto da inchieste giornalistiche a fumetti e da alcune rubriche sempre a fumetti. Le storie sono scritte da giornalisti indipendenti in collaborazione con fumettisti selezionati dalla redazione.

Gli argomenti e i temi che vengono affrontati e trasformati in storie a fumetti rispondono a un unico imperativo: informare, spiegare, mostrare, approfondire con un punto di vista critico argomenti di interesse generale, compresi quelli che spesso non trovano spazio nei media tradizionali. Ogni numero è composto da 6 reportage a fumetti realizzati da team diversi e contiene almeno una storia della rivista francese. Il primo numero de La Revue Dessinée Italia è uscito nel giugno 2022 e ad oggi ha pubblicato 5 numeri. L’indipendenza del progetto è garantita dal fatto che LRDI è finanziata esclusivamente dagli abbonamenti dei lettori e dalle vendite dirette ai festival. L’uscita del numero 6 è prevista per settembre 2023.

Massimo Colella, nato a Napoli nel 1970 è laureato in Scienze della Comunicazione e in Art Direction pubblicitaria. Dal 1995 ha lavorato in diverse agenzie pubblicitarie, prima a Milano, poi a Londra e infine a Parigi, dove attualmente vive. Nel 2007 Colella ha co-fondato l’agenzia di comunicazione parigina La Bande Destinée, specializzata nella comunicazione attraverso il fumetto e l’animazione. Dal 2015 al 2019 Colella ha diretto ERCcOMICS, un progetto finanziato dalla CE per divulgare la scienza attraverso i fumetti. Nel 2021, per finanziare il progetto La Revue Dessinée Italia, ha organizzato un evento di crowdfunding che ha attirato 500 contribuenti e ha creato una filiale in Italia, la società LRDI Srl. Nel 2022, Colella ha lasciato l’agenzia La Bande Destinée per dirigere La Revue Dessinée Italia.

Prenotazione obbligatoria >>>

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles