Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Mostra fotografica Il mondo della Puglia Creativa

SM-ArtLab

presenta:


Il mondo della Puglia creativamostra fotografica


Bruxelles, Parlamento Europeo 8 – 10 maggio 2012


Inaugurazione: 9 maggio 2012 alle ore 17.30, Galeria Cafeteria  Rdch -ASP


La mostra proporrà la documentazione fotografica dei percorsi creativi di: Big Sur, Alessandra Bray, Ida Chiatante, Valentina D’Andrea, Decadelab, Rosamaria Francavilla, Yes we knit, Elisabetta Liddi, Carmilia Menalao, Gemma Palamà, Lorenzo Papadia, Luigi Rigliaco, Adalgisa Romano, Giuseppe Summa, Fulvio Tornese


Progetto e concept: Valentina D’AndreaDirezione artistica: Carla PintoComunicazione e grafica: Big SurTesti in catalogo: Lorenzo MadaroUfficio stampa: Federica Sgrazzutti – ufficiostampa@sm-artlab.itSegreteria organizzativa: Alessandra BiscontiResponsabile accounting: Giuliana Mazzotta


Patrocini: Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles, Presidenza della Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Unioncamere Puglia, Camera di Commercio di Lecce, Confesercenti LecceCon il contributo di Leo Costruzioni Spa (www.leoconstructions.it)


15 personalità che danno vita a una mostra, 1 luogo – la zona G-Galerìe Cafeterìe Rdch del Parlamento Europeo a Bruxelles – e 1 mission: promuovere la Puglia creativa attraverso una serie di immagini e testi nati con lo stesso scopo. Sm-art lab proporrà difatti una serie di gigantografie che narrano gesti privati di uomini e donne che concepiscono progetti e opere connesse con il design, l’artigianato, l’operatività culturale, la scrittura e la fotografia. In chiave dinamica e attenta, grazie a un accorto lavoro di curatela e allestimento del progetto espositivo e all’impaginazione di questa matassa di frontiere allacciate all’universo dell’autoproduzione, si realizzerà un nuovo step che divulgherà alcune significative sfaccettature di questa regione. Tra vecchi e assidui incontri e nuove frizzanti relazioni, il laboratorio nomade di Sm-art lab assicura un ventaglio ampio di sollecitazioni creative, grazie alle opere di fotografi, scultori, disegnatori, grafici, designer, operatori culturali e artigiani: innescando così quel cortocircuito che emoziona gli animi e incendia lo sguardo e le riflessioni dello spettatore.


La mostra


Il mondo della Puglia creativa è il titolo di una mostra fotografica itinerante che vedrà il suo primo appuntamento a Bruxelles presso la sede del Parlamento Europeo. La mostra in oggetto ha come tema la creatività pugliese, quindi, arte, design, artigianato: i gesti dell’artigiano le sue materie, i colori dei suoi manufatti, sono catturati e rappresentati fotograficamente; la tradizione diventa coralità di esperienze, laboratorio di linguaggi che promuovono la contemporaneità del nostro territorio che ama contaminarsi continuamente. L’allestimento prevede 16 pannelli in cartone del formato 70X100 con testi esplicativi bilingue. La mostra è corredata di un catalogo di 36 pagine formato 24X34 bilingue che documenta le storie degli artisti.


Le mission:


Presentare e promuovere una selezione rappresentativa del mondo creativo della Puglia contemporanea. È un evento che vuole dare forza e visibilità a tutte le realtà artistiche pugliesi, diventa vetrina che racconta l’artigianato, i luoghi e tutte le sue potenzialità.La Puglia presenta aspetti di notevole effervescenza artistica e culturale. Arte ed artigianato per la loro capacità di combinare elementi creativi al servizio del sistema produttivo si stanno rivelando un ottimo strumento di promozione territoriale e di valorizzazione di saperi e di tecniche che rischiano la scomparsa a causa della standardizzazione produttiva e della agguerrita concorrenza globale.


Cos’è Sm-ArtLab


Arrivano con quell’energia estroversa che soltanto l’universo creativo sa proporre senza disturbare, grazie al flusso vivace delle parole e delle immagini proposte dai singoli operatori che di volta in volta si accodano alla carovana di Sm-ArtLab, un collettivo, nato a Lecce, nomade e curioso per attitudine (e testardo per volontà). Contaminare è il verbo principale se s’intende parlare di quest’anomala carovana, poiché i singoli universi coinvolti si contraddistinguono per approcci eterogenei tra stili, colori, provenienze geografiche e culturali, sensibilità e intuizioni. La creatività però fa anche i conti con una progettualità e un’attenzione ai dettagli che la designer Valentina D’Andrea e l’architetta Carla Pinto – promotrici del laboratorio – di volta in volta propongono nei loro progetti itineranti che hanno invaso con energia spazi più o meno convenzionali. L’universo Sm-ArtLab ha già fatto tappa in numerosi spazi, proponendo altrettanti frizzanti eventi. Da Cappotto d’artista, progetto itinerante realizzato in collaborazione con l’associazione Esaltamente (dicembre 2009), a El mundo de las pequenas cosas cotidanas, collettiva di ventidue creativi ospitata presso Red03 Art Gallery di Barcellona (maggio 2010), al Tour estivo 2010, conclusosi in autunno con una tappa nel cuore della città barocca. Da Piccole cose a Tavola, mostra corale di tredici artisti allestita nella sede della Regione Puglia a Bruxelles (marzo 2011), al Tour estivo 2011 (luglio/agosto) – una serie di happening colorati e vaporosi, in riva al mare o nel verde delle masserie salentine –, per approdare a Creativity Market, evento itinerante ospitato presso teatri e showroom a Bari e Lecce (dicembre 2011). Sm-ArtLab intende così plasmare una rete tra artisti, aziende produttive e istituzioni, contribuendo a fare conoscere uno degli aspetti peculiari del territorio, la creatività naturalmente.


Contatti:Carla Pinto  +39 328 2716450Valentina D’Andrea + 39 338 2582527www.sm-artlab.itinfo@sm-artlab.itufficiostampa@sm-artlab.it

  • Organizzato da: \N
  • In collaborazione con: \N