Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Voci dallo Strega. Incontro con Maria Grazia Calandrone, Andrea Canobbio, Maddalena Vaglio Tanet

VOCI DALLO STREGA BASE

Nell’ambito del ciclo di eventi Voci dallo Strega l’IIC Bruxelles incontra tre autori che hanno partecipato all’ultima edizione del Premio Strega 2023: Maria Grazia Calandrone, con Dove non mi hai portata (Einaudi 2023); Andrea Canobbio con La traversata notturna (La Nave di Teseo 2023) ; Maddalena Vaglio Tanet con Tornare dal bosco (Marsilio 2023).

Maria Grazia Calandrone (Milano, 1964) vive a Roma. Poetessa, scrittrice, giornalista, drammaturga, artista visiva, insegnante, autrice e conduttrice Rai, scrive per Il Corriere della Sera e 7; dal 2010 pubblica poeti esordienti sul mensile internazionale Poesia e divulga poesia a RaiRadio3. Codirige la collana «i domani» di Aragno Editore, è nel Comitato Scientifico del Premio Strega Poesia, Scalfari e Feltrinelli Education e nel Comitato di redazione di «Poesia», è docente di Masterclass per Treccani, Scuola Holden e Feltrinelli Education.  Tiene laboratori gratuiti nella scuola pubblica, in carceri e DSM.

Andrea Canobbio è nato a Torino nel 1962. Vive a Torino, dove lavora nell’editoria. I suoi libri sono: la raccolta di racconti Vasi cinesi (Einaudi,1989; Feltrinelli Zoom, 2015), con cui ha vinto il premio Grinzane opera prima e il premio Mondello opera prima; i romanzi Traslochi (Einaudi 1992; Feltrinelli Zoom 2014), Padri di padri (Einaudi 1997), Indivisibili (Rizzoli 2000; Feltrinelli Zoom 2014), finalista Premio Strega, Il naturale disordine delle cose (Einaudi 2004; Universale Economica Feltrinelli 2017) e Tre anni luce (Feltrinelli 2013); e infine i due brevi testi autobiografici Presentimento (Nottetempo 2007; Feltrinelli Zoom 2014) e Mostrarsi (Nottetempo 2011).

Maddalena Vaglio Tanet (1985) ha studiato letteratura all’Università di Pisa e alla Scuola Normale. Si è poi trasferita a New York per un dottorato alla Columbia University. Adesso abita a Berlino e lavora come scout letteraria. Ha pubblicato poesie in italiano e tedesco, oltre ai libri illustrati Il cavolo di Troia e altri miti sbagliati (Rizzoli 2020, finalista al Premio Strega Ragazze e Ragazzi – Migliore libro d’esordio 2021) e Casa musica (come un papero innamorato) (Raum Italic2022).

Prenota >>>